Cyberpunk 2077: Le scelte fatte avranno importanti conseguenze nel gioco

Cyberpunk 2077

Rispettando appieno lo spirito dei giochi di ruolo pen & paper, le scelte fatte in Cyberpunk 2077 avranno importanti conseguenze nel gioco e nella trama.

Questo significa che il titolo di CD Projekt potrebbe avere anche un’elevata rigiocabilità. La dichiarazione è stata fatta da Mike Pondsmith, creatore del GDR Cyberpunk 2020 nel 1988 e collaboratore di CD Projekt RED.

Uno dei pilastri del gioco è che le vostre azioni avranno conseguenze. Inoltre si rifà alle origini dei giochi da tavolo. In questi giochi non esiste un sistema di karma. Ma potete ben comprendere che se sparate al membro di una gang, i suoi amici poi potrebbero vendicarsi su di voi. Ciò è realistico ed è il modo in cui vanno le cose“, ha dichiarato Pondsmith.

Spesso il karma non segue un ‘Lato Oscuro’ o un ‘Lato Chiaro’, ma semplicemente arriva e vi colpisce in modi inaspettati. L’altro giorno in ufficio scherzavamo sul fatto che mentre guidate vi può capitare che qualcuno vi tagli la strada e voi lo insultiate mostrandogli il dito medio, poi andate in banca e trovate quella stessa persona dall’altro lato della scrivania. Queste cose accadono!“, ha aggiunto l’autore.

Il karma non è bianco o nero. Ma le vostre azioni generano delle conseguenze. Nel trailer originale ho amato che la musica scelta si chiamava proprio ‘Personal Responsibility’, perchè in qualche modo spiega tutto“, ha concluso Pondsmith.

Fonte: Gamingbolt

Commenti

commenti