Dead Nation: Apocalypse Edition – ecco le prime immagini e un video

Dead Nation Apocalypse Edition

Sony oggi ha confermato che Dead Nation: Apocalypse Edition sarà il titolo gratuito di marzo per gli abbonati a Playstation Plus in possesso di una PS4. Il gioco che sarà disponibile dal 5 di marzo – come gli altri contenuti della Instant Game Collection – offrirà una rivisitazione in chiave nextgen di quel Dead Nation uscito nel 2010 su PS3, ovvero uno sparatutto con visuale dall’alto in cui l’obiettivo era sopravvivere a orde di zombie. In questa rinnovata edizione PS4 ci saranno una risoluzione nativa 1080p, texture più dettagliate e un maggior numero di effetti. Per una resa visiva ancora più appagante. Oltre a controlli migliorati e a una nuova modalità “Challenge” che permetterà di sfidare i propri amici inviando loro i migliori punteggi ottenuti nel gioco. A quel punto chi raccoglierà la sfida potrà giocare fianco a fianco con l’avatar del giocatore sfidante, cercando di battere il suo punteggio. Come nei giochi di corse con il “fantasma” insomma. Poi c’è la modalità “Broadcast+”, pure questa esclusiva della versione PS4, che permetterà di streammare le proprie partite, ma con una particolarità. I giocatori che le guarderanno potranno interferire con la partita, votando via PS4 o via browser per aiutare il giocatore oppure ostacolarlo. Ad esempio eliminando la possibilità di sprintare o aumentando la quantità di munizioni. Chi voterà apparirà nella partita del giocatore come uno zombie, con sopra il proprio nome.
La Apocalypse Edition oltre alla completa di Dead Nation, giocabile da soli, in co-op locale o , conterrà anche l’espansione “Road to Devastation“, che aggiuge due modalità di gioco extra ovvero Arcade e Endless, che metterà alla prova il giocatore contro ondate di nemici sempre più impegnative. E infine il gioco sarà compatibile con la companion app ufficiale di Playstation.