Dragon Age 4 è a metà della produzione. BioWare conferma: ci saranno novità nel 2022

Dragon Age 4 Artwork BioWare Electronic Arts

Lo sviluppo di Dragon Age 4 procede senza intoppi, lascia intuire BioWare. La software house ha infatti confermato che l’attesissimo RPG in uscita su PC, 5, Xbox Series X e Xbox Series S è a metà della fase di produzione. Il concept è stato idealizzato e ora BioWare sta lavorando per renderlo realtà. In un lungo comunicato sul suo blog, BioWare ne ha approfittato anche per spiegare le varie fasi di creazione di un videogioco.

Gary McKay, responsabile di Dragon Age 4, o più semplicemente “Dragon Age“, ha infatti affermato che ogni gioco parte in una fase di “pre-produzione“. In questa fase viene idealizzato e completato il progetto e si studiano le caratteristiche principali che il gioco dovrà avere, così da indirizzare poi lo sviluppo.

Fatto questo, parte la fase di produzione, ossia quella in cui versa attualmente Dragon Age 4. Questa fase vede la realizzazione del progetto e, di fatto, nasce il gioco. Il gioco di ruolo targato BioWare è attualmente a metà di questa fase, dunque significa che buona parte del gioco è stata creata.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Dopo questa fase, si passerà alle fasi Alpha e Beta, dove il titolo verrà controllato e testato alla ricerca di eventuali imperfezioni. Queste fasi sono di vitale importanza, perché permettono allo studio sia di rifinire il gioco, sia di aggiungere elementi aggiuntivi o miglioramenti grafici che possano impreziosirlo.

Gary McKay ha poi confermato che nel corso del 2022 ci saranno novità sul gioco. “Nel corso di quest’anno, inizierete a ricevere più informazioni sul gioco da parte del team, sia sul blog che nei social. Mentre ci muoviamo attraverso lo sviluppo, comunicheremo anche in maniera più regolare con i giocatori della nostra community. Siamo appassionati come voi, e prendiamo i vostri feedback molto seriamente”, spiega McKay.

Insomma, lo sviluppo del gioco procede bene ma le dichiarazioni di McKay sembrano confermare anche quel che disse Tom Henderson, ossia che il gioco non uscirà entro la fine dell’anno. In ogni caso, che ne pensate? Ditecelo nei commenti come sempre.

Di Dragon Age 4 non si sa al momento nient’altro se non che è in sviluppo presso BioWare, insieme anche all’attesissimo nuovo capitolo di Mass Effect, e che proprio come il ‘cugino‘ fantascientifico, anch’esso sarà un titolo next-gen.

Il gioco sarà inoltre un titolo esclusivamente single player, la modalità multiplayer del gioco è stata infatti cancellata. Una scelta che permetterà al team di potersi concentrare sull’offrire la miglior esperienza GDR in singolo giocatore possibile; nonché evitare il ripetersi di un flop come successo per Anthem.

Fonte: BioWare