Dragon Quest potrebbe non venir più tradotto se le vendite in occidente andranno male

Dragon Quest XI

In un periodo in cui si discute molto della mancata localizzazione in italiano di alcuni titoli, si aggiunge la possibilità di non vedere più un Dragon Quest in occidente.

La saga di JRPG è giunto al suo undicesimo capitolo (spin-off esclusi), ed è giunta anche in Italia con i testi interamente tradotti.

Ma potrebbe non essere più così in futuro se le vendite in occidente non saranno soddisfacenti.

Il Produttore Hokuto Okamoto ha ben chiarito la situazione: “Abbiamo bisogno che Dragon Quest venda in occidente, anche una piccola quantità, se vogliamo continuare a localizzarlo“.

Precisiamo, non si tratta di un’ammissione che le vendite non stiano andando bene. Ma va a chiarire un punto fondamentale, la localizzazione professionale anche solo dei testi ha un costo e serve rientrare della spesa per poter continuare a proporre il proprio titolo.

Fonte: Gamingbolt

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here