Fall Guys diventa free-to-play. Collasso dei server di gioco per i troppi utenti!

fall guys ultimate knockout

Il gioco liberamente ispirato a Takeshi’s Castle di Digital è finalmente diventato free-to-play. Durante le scorse ore però si sono verificati diversi problemi, infatti a causa del massiccio flusso di utenza i server non hanno retto l’enorme carico e hanno ceduto. Tutt’ora i server sono in down e hanno grossi problemi, ma gli addetti ai lavori stanno lavorando per ripristinarne il funzionamento per le prossime ore.

Fall Guys è finalmente free-to-play da ieri, ciò prevede che ogni utente può accedere al gioco in maniera del tutto gratuita, senza nessun costo aggiuntivo per vivere l’esperienza. Naturalmente all’interno del gioco, ci saranno oggetti speciali facoltativi come skin o simili da poter acquistare sia con la valuta in game (reperibile in alle partite effettuate) che con micro transazioni e quindi soldi veri.

Il passaggio da copia acquistabile a free-to-play è avvenuto proprio perché Mediatonic (developer del titolo) è stata acquistata da Epic Games, quindi possiamo dire a tutti gli effetti che Fall Guys ha del tutto seguito il percorso fatto con Rocket League.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Gli sviluppatori su Twitter hanno rassicurato i fan con un divertente post dedicato (che vi lasciamo a piè di articolo), ironizzando sullo spiacevole inconveniente. Si conferma dunque che il team sta risolvendo il problema e che nelle prossime ore, potrete lanciarvi nuovamente nelle prove fuori di testa di Fall Guys.

Fonte: Mediatonic