Final Fantasy VII Remake: Per Tetsuya Nomura la seconda parte arriverà il prima possibile

Final Fantasy VII Remake
Banner Telegram Gametimers 2

La prima parte di è arrivata su 4 il 10 aprile, lasciandosi dietro pareri contrastanti e una domanda comune: Quando arriverà il seguito della storia? A questa domanda ha provato a rispondere Tetsuya Nomura dalle pagine di Ultimania, libro-guida ufficiale uscito in Giappone contestualmente al remake.

Tra i vari contributi figura anche un virgolettato di Nomura che, tradotto dall’utente twitter @aitaikimochi, dichiara la sua speranza di far uscire la seconda parte di Final Fantasy VII il prima possibile. Nomura precisa anche che “Tutto dipenderà dal team o dai team che gestiranno le varie parti produttive”.

Nonostante i lavori per il seguito sarebbero cominciati a novembre dunque, non si hanno notizie certe per una probabile finestra di lancio. Sebbene alcuni rumor indichino il 2023 come possibilità, è meglio andare cauti e attendere conferme ufficiali.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Non è stato solo Nomura a prendere la parola sulla rivista. A lui si aggiunge il Produttore Yoshinori Kitase il quale ha voluto chiarire la sua posizione in merito ad alcune scelte di trama. Final Fantasy VII Remake, infatti, contiene nella sua prima parte alcune differenze rispetto al titolo originale del ’97, differenze in alcuni casi anche importanti. Kitase ha voluto rassicurare i fan affermando che il suo team non ha “alcuna intenzione di deviare totalmente dalla storyline originale.

Saranno sufficienti le affermazioni di Kitase per placare i fan più ‘integralisti‘?

Fonte: wccftech