Gabe Newell licenzia il commentatore del torneo di DOTA 2 definendolo un asino

gabe newell

Sgarbato e irriverente verso i giocatori in più di un’occasione, un “asino” insomma, come lo stesso Gabe Newell lo definisce prima di licenziarlo.

Il commentatore James Harding, del torneo asiatico “Shangai Major” di tutt’ora in svolgimento, sembrerebbe proprio essere riuscito a far adirare il pacioccoso Gabe una volta di troppo, spronandolo una volta per tutte per optare per un veloce licenziamento. Harding era infatti stato già ripreso più volte dal deus ex machina di Valve, che già da tempo non tollerava più il suo comportamento poco professionale, caratterizzato da battute troppo colorite e conseguente mancanza di rispetto verso vari pro player.

Oltre che con il commentatore, Newell ha deciso di interrompere la collaborazione anche con Perfect World, la compagnia che si è occupata di organizzare il suddetto torneo, accusata di non essere stata in grado di porre rimedio ai vari problemi legati a lag, audio, vari ritardi nella programmazione degli eventi e di non aver fornito ai concorrenti dell’equipaggiamento di qualità.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Fonte: destructoid.com