Game of Thrones: fan chiedono a gran voce il remake dell’ottava stagione

Game of Thrones

Game of Thrones è stato uno dei più grandi fenomeni televisivi degli ultimi anni. La era basata sui libri di George R. R. Martin e, nonostante ci fossero stati dei cambiamenti nella trasposizione televisiva, aveva riscosso un notevole successo. Una serie che ha tenuto incollati gli spettatori per tutta la sua durata. Ora, in occasione del 10esimo anniversario, HBO ha deciso di commemorare questo evento con alcuni video che riassumono tutte le stagioni.

Banner Telegram Gametimers 2

La reazione dei fan, tuttavia, non è stata delle più accoglienti. Soprattutto per quanto riguarda l’ottava stagione, gli utenti vogliono che la compagnia realizzi un remake. Non è una novità, infatti, che l’ultima stagione della di Game of Thrones sia stata molto criticata dai fan. Il pubblico riteneva che l’ottava stagione avesse rovinato l’intera serie TV, visto che comunque non aveva nessun libro a cui attingere. Martin, infatti, non ha ancora concluso la saga.

Queste celebrazioni hanno così riportato in auge il remake tanto agognato dai fan. Su Twitter, la pagina ufficiale di Game of Thrones aveva pubblicato un post con scritto “Winter is coming“, uno dei motti più famosi della saga. In seguito, tantissimi utenti hanno colto l’occasione per far sentire la propria voce. C’è chi fa il paragone con la versione Justice League di Zack Snyder, come lo scrittore John Hornor Jacobs. Egli scrive “Hanno dato a Zack Snyder 70 milioni e qualcosa di dollari per ‘aggiustare’ Justice League. Aggiustate la stagione 8. Potreste probabilmente farlo in 3 episodi“.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Ricordiamo che Zack Snyder aveva abbandonato la direzione del film di Justice League. La causa, purtroppo, è stata morte della figlia. Al suo posto subentrò Joss Whedon, ma l sua versione non piacque per niente ai fan. Questi avviarono una campagna che durò all’incirca un anno, con HBO che cedette, fornendo una somma pari a circa 70 milioni di dollari e dando a Snyder l’opportunità di finire il suo lavoro.

HBO ascolterà i fan? Solo il tempo saprà dircelo. Anche perché, ora come ora, la compagnia è impegnata con House of the Dragon, uno spin-off sulla guerra Targaryen che dovrebbe arriverà nel 2022.

Fonte: Cnet