Geoff Keighley: la next-gen non ha ancora mostrato la sua reale potenza

Geoff-Keighley
Banner Telegram Gametimers 2

Cosa succede quando una personalità del calibro di Geoff Keighley parla di next-gen? Che tutti pendono dalle sue labbra o, per meglio dire, dai suoi tweet.

Il giornalista canadese ha condiviso e replicato a un articolo del collega Tom Marks di IGN dello scorso 7 maggio. Nell’articolo si invitava i gamer ad abbassare le proprie aspettative su 5 e Series X.

L’autore in particolare, affermava come la linea di demarcazione tra generazione attuale e futura sia molto più sfumata di quanto non ci si aspetti.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Questo articolo non invecchierà molto bene“, ha commentato Geoff Keighley su twitter, lasciando così intendere che a parer suo, o per esperienza diretta, difficile a dirsi, la next-gen deve ancora mostrare la sua reale potenza di fuoco.

Qualche segnale lo abbiamo avuto. In un primo momento con la conferenza Inside Xbox che ci ha mostrato alcuni titoli in sviluppo. E successivamente è stato confermato che quattro giochi che su Xbox Series X toccheranno i 120 fps. Non male come inizio, no?