Gran Turismo 7: le microtransazioni non sono poi così ‘micro’. Fino a 8 volte quelle di GT Sport

Gran-Turismo-7-polyphony-digital-playstation-5

Chi di voi ha avviato il gioco nelle scorse ore, forse, ci avrà già fatto caso. Gran Turismo 7, come prevedibile, prosegue la strada già tracciata dai suoi predecessori e propone un sistema di microtransazioni. Attraverso l’utilizzo di soldi reali è possibile acquistare crediti da spendere nel negozio in-game per rimpolpare il proprio garage di veicoli particolari. Non è obbligatorio il loro utilizzo dato che i crediti di gioco possono essere ottenuti anche portando a termine diverse task. Alcune auto, però, sono disponibili per un tempo limitato ed è dunque doveroso far notare il prezziario adottato da Polyphony Digital per a sua esclusiva PlayStation.

Andando con ordine. Per 100.000 crediti basteranno 2.49€. Con circa il doppio del denaro si ottengono invece 250.000 crediti. Se voleste il pacchetto da 750.000 crediti dovrete sborsare 9.99€. Infinte, alla ‘modica‘ cifra di 19.99€ potrete intascare 2 milioni di crediti. In Gran Turismo 7, inoltre, manca la possibilità di acquistare le auto singolarmente. Questa feature, presente in permetteva di spendere il proprio denaro sul solo veicolo che ci interessava. La maggior parte delle vetture era compresa in un range di prezzo che oscillava tra gli 0.99€ e i 4.99€.

Ora, quelle stesse automobili che in Gran Turismo Sport costavano, appunto, quasi 5 euro, su Gran Turismo 7 vengono proposte a 3.000.000 di crediti. Considerato che il modo più veloce e conveniente per giungere a quella somma è l’esborso di 40€ reali ci rendiamo conto come ci sia stato un aumento di 8 volte rispetto al capitolo Sport. A fare l’esempio è la testata Video Game Chronicle che confronta tre auto presenti su entrambi i titoli, e che su GT Sport avevano il prezzo massimo di 4.99€. VGC cita il loro costo in crediti su GT7: la Audi R18 TDI ’11 viene proposta a 3.00.000 di crediti, la Aston Martin Vulcan ’16 ne richiede ora 3.300.000, la McLaren P1 GTR ’16 addirittura 3.600.000.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Insomma, un rincaro così non si vede nemmeno al distributore di benzina. Voi cosa ne pensate? Noi abbiamo già detto lanostra sul gioco con una recensione approfondita. Spoiler: lo abbiamo adorato. Il titolo è passato sotto la lente di ingrandimento di Digital Foundry che ne ha analizzato le performance tecniche.

Fonte: VGC