James Gunn torna alla regia di Guardiani della Galassia 3 dopo il licenziamento

Guardiani della Galassia 3

Il regista James Gunn è stato riassunto da Disney e dirigerà Guardiani della Galassia 3.

Dopo aver iniziato al lavorare sul film, Gunn venne licenziato da Disney nel luglio 2018. Il licenziamento è avvenuto per cause non note e poco chiare.

Secondo alcune voci tutto sarebbe nato in seguito a una teoria cospirazionista chiamata ‘Pizzagate, che avrebbe tirato in ballo anche James Gunn.

La decisione di riassumerlo sarebbe stata presa diversi mesi fa, ma solamente ora è stata resa ufficiale. In molti hanno criticato la scelta fatta, e lo stesso cast dei primi due film avrebbe scritto una lettera per far riassumere il regista.

Gunn ha voluto ringraziare tutti i fan e la Disney per la decisione presa, scusandosi al contempo per quanto accaduto.

Guardiani della Galassia 3 sarà uno dei film cardine della ‘Fase 4‘ del Marvel Cinematic Universe che inizierà con Spider-Man Far From Home.

Fonte: The VergeThe Verge

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here