L’attacco dei giganti: La quarta stagione si mostra in un adrenalinico trailer

L'attacco dei giganti
Banner Telegram Gametimers 2

L’amata serie L’Attacco dei Giganti sta per giungere a un epico epilogo! La quarta e ultima stagione venne annunciata nel mese di luglio dello scorso anno da WIT Studio con un breve teaser che ne indicava la finestra di lancio, ovvero l’autunno 2020.

Il sito ufficiale dell’anime de L’attacco dei Giganti ha rivelato a sorpresa, nelle ultime ore, il primissimo trailer ed il primo poster per l’attesissima quarta ed ultima stagione della serie. È stato confermato, inoltre, che ad occuparsi della realizzazione della serie non sarà più lo storico WIT Studio bensì Studio Mappa (Banana Fish).

La quarta e ultima stagione di L’attacco dei giganti sarà oggetto di battaglie apocalittiche, nonché di rivelazioni clamorose sui vari retroscena dell’universo narrativo dell’anime.

L’attacco dei giganti è indubbiamente tra le serie anime di maggior successo degli ultimi anni, nonché una delle più interessanti. La quarta stagione vedrà le vicende di Eren e dei suoi compagni concludersi. Già alla fine della terza stagione essi si son trovati ad affrontare eventi tragici che hanno fatto chiarezza sulla natura dei giganti.

Il trailer della quarta stagione mostra cosa avverrà dopo questa scoperta. Esso ci illustra quella che possibilmente sarà la battaglia finale della serie, in cui tutti i nodi verranno al pettine.

Consigliamo di guardare il filmato solo se non temete anticipazioni, poiché i giapponesi, come spesso accade, infarciscono i loro trailer di dettagli su cosa ci attenderà nella quarta stagione.

In un medioevo alternativo i Giganti, altissime e mostruose creature che si cibano di carne umana, minacciano con la loro presenza l’umanità. Nonostante la costruzione di una città protetta da ben tre mura di cinta, nell’anno 845 i Giganti, guidati da un Gigante Colossale, torneranno all’attacco. In questa battaglia il protagonista Eren perderà sua madre, divorata viva davanti ai suoi occhi. Straziato dal dolore, insieme al suo amico d’infanzia Armin e alla sua sorella adottiva Mikasa, entrerà a far parte dell’esercito e cercherà, con tutte le sue forze, di vendicarsi.

Ed eccovi il poster:

Fonte: Twitter

Rispondi