Lollipop Chainsaw: Remake annunciato ufficialmente! Il gioco di Suda 51 e James Gunn tornerà nel 2023

Lollipop Chainsaw Remake Grashopper Manufacture

Lollipop Chainsaw sta per tornare! Il folle zombie-game partorito dalle menti di Yoshimi Yasuda, James Gunn e Suda 51 tornerà infatti sottoforma di Remake nel 2023. Il remake del famoso cult di Suda 51, il quale ha saputo costruire una propria fanbase col passare del tempo, sarà curato dai creatori originali del gioco.

Di un ritorno di Lollipop Chainsaw se ne discuteva già da tempo. A dicembre, sembrava che una Remastered fosse in lavorazione, ma per mesi ci fu il silenzio assoluto. Il 15 giugno, però, Yoshimi Yasuda confermò che un nuovo gioco era in sviluppo ma non se ne conosceva l’identità. Ora è giunta invece conferma che il nuovo titolo sarà un Remake del cult targato Suda51.

Il publisher, Dragami Games, si è occupata dell’annuncio del titolo confermandone l’uscita per l’anno prossimo. Il team di sviluppo sarà una combinazione tra il vecchio staff, tra cui lo stesso Yoshimi Yasuda, e il nuovo staff appartenente a Dragami Games. L’obiettivo chiaramente è quello di ricreare l’atmosfera originale del primo capitolo ma con, ovviamente, qualche differenza.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Yasuda si è soffermato su due elementi particoalari. Il primo riguarda la grafica: grazie alla potenza della next-gen, infatti, il team punterà a uno stile grafico più realistico. Una notizia che ad alcuni potrebbe far piacere, ma che è accompagnata da un grosso lato negativo che sicuramente farà storcere il naso agli appassionati: la colonna sonora.

Del gioco originale rimarranno infatti poche tracce, e la colonna sonora sarà composta prevalentemente da nuove canzoni. Il motivo che ha spinto Yasuda a realizzare questo remake risiede sia nella volontà di offrire ai giocatori una versione migliore e rifinita di Lollipop Chainsaw, sia di permettere a chi non possiede una console old-gen di poter giocare il titolo. Ricordiamo infatti che Lollipop Chainsaw uscì solamente su PlayStation 3 e Xbox 360.

“Noi, lo staff originale di Lollipop Chainsaw, siamo molto affezionati a questo gioco e non vogliamo lasciarlo in un limbo dove i giocatori che vorrebbero giocarci, semplicemente, non possono. Per tale motivo, abbiamo acquisito la proprietà intellettuale del gioco da Kadokawa Games e deciso di svilupparne un remake. Abbiamo già contattato Warner Bros. riguardo questo remake e riceveremo il loro sostegno”, afferma Yasuda.

Lollipop Chainsaw uscì nel 2012 e ottenne apprezzamenti un po’ così e così dalla critica. Il gioco, partorito dalle menti di Suda51, dal James Gunn (regista de I Guardiani della Galassia e Suicide Squad: Missione Suicida) e da Yoshimi Yasuda, ha saputo però conquistare i giocatori nel tempo, diventando un piccolo cult. Riuscirà questo Remake ad ottenere un apprezzamento migliore anche dalla stampa?

Fonte: Yoshimi Yasuda