L’SSD di PlayStation 5 alimenterebbe aspettative irrealistiche negli utenti, secondo uno sviluppatore

PlayStation 5
Banner Telegram Gametimers 2

Quando nei giorni scorsi Sony e Mark Cerny hanno svelato le caratteristiche tecniche di PlayStation 5, le capacità dell’SSD custom utilizzato ci hanno particolarmente sorpreso.

Come spiegato dal progettista della console, l’SSD permetterà di velocizzare enormemente i caricamenti fino a 100 volte rispetto a PlayStation 4. Il drive infatti ha una capacità di trasferimento dati di 5,5GB/s in modalità RAW, che arrivano a 8-9GB/s per quanto riguarda i dati compressi.

Ciò vuol dire che i giochi potranno essere lanciati in pochi secondi, poter fare a meno di moltissime schermate di caricamento, migliorare notevolmente il funzionamento del ‘Viaggio Rapido’ (o Fast Travel), e tanto altro.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Rispetto all’attuale generazione di console sarà un incremento notevole, ma secondo uno sviluppatore Sony starebbe alimentando false speranze.

Se fossi in Microsoft, lascerei che Sony lanci prima PlayStation 5, questo perchè stanno creando aspettative irrealistiche sui tempi di caricamento. Ci sono persone lì fuori che pensano che i tempi di caricamento spariranno. Immaginate il loro shock quando scopriranno la verità“, ha dichiarato lo sviluppatore Dynamic Voltage Games sulla propria pagina Twitter.

Lo sviluppatore ha poi voluto immaginare lo shock dei giocatori ispirandosi alla copertina di Final Fight 2 per SNES: “Immaginate di essere il tizio con la cresta da moicano in questa immagine. Avete un grosso coltello, e non solo venite colpiti da un dropkick alla Von Erich, ma Haggar si permette pure di flettere i bicipiti facendolo“. Decisamente suggestivo!

Ci teniamo però a precisare che tale affermazione potrebbe essere un po’ di parte, da parte di Dynamic Voltage Games. Lo studio infatti sta lavorando a una esclusiva per Xbox Series X che si propone di far girare il proprio nuovo titolo in 4K@120fps.