Nintendo Switch è acquistato principalmente da maschi tra i 25 e i 34 anni

Stando ad alcuni dati forniti da Nintendo, il 46% dei possessori di Switch sono maschi tra i 25 e i 34 anni. Ciò significa che la maggior parte di coloro che hanno acquistato la nuova piattaforma della società di Kyoto sono probabilmente quelli cresciuti con le mitiche console degli anni ’90 (o comunque gran parte di quel 46% sono loro).

La percentuale è stata fornita grazie a un sondaggio sottoposto agli acquirenti che hanno collegato il loro account Nintendo alla piattaforma. Il 23% sono invece i giocatori, sempre di maschile, tra i 19 e i 24 anni; più l’età si abbassa, più scende la percentuale. Consideriamo comunque che i più piccoli potrebbero utilizzare l’account dei propri genitori (o fratelli/sorelle maggiori).

Sempre grazie al sondaggio, si scopre che soltanto il 10% degli acquirenti di sono femmine, con uno schiacciante 90% di maschile. Il grafico seguente riassume i risultati del sondaggio.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX