Nvidia RTX 3090: nuova modalità DLSS Ultra Performance per accelerare l’8K!

Nvidia RTX 3090
Banner Telegram Gametimers 2

La Nvidia RTX 3090 presentata ieri è davvero spettacolare! Si tratta della prima scheda video in grado di far girare i giochi in 8K a 60fps con attivo e dettagli alti! Soprattutto è in grado di farlo senza dover ricorrere a sistemi multi-GPU.

E se questo in un primo momento poteva sembrare un annuncio più mediatico che di sostanza, ma Nvidia ha voluto immediatamente rendere concrete queste promesse rendendo noti i benchmark di numerosi giochi.

Come mostra il grafico sottostante, numerosi giochi riescono a raggiungere e in alcuni casi superare abbondantemente gli 8K nativi a 60fps con il attivato e impostazioni grafiche su dettagli alti. Tra questi titoli ci sono Apex Legends, Destiny 2, Forza Horizon 4, Rocket League, World of Warcraft e World of Tanks.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Ma l’arma segreta di Nvidia è il DLSS 2.0, ovvero l’algoritmo di supercampionamento supportato dall’Intelligenza Artificiale e i tensor core delle schede video RTX. Questo algoritmo consente di mostrare immagini in alta risoluzione, partendo da rendering a una risoluzione nativa più bassa. Sulle attuali RTX Serie 20 ad esempio Death Stranding in 4K con DLSS 2.0 attivo ha immagini più nitide di quelle in 4K nativo.

Ma Nvidia si è spinta anche oltre per le RTX 3090 che saranno in grado di arrivare fino a 8K. Sta infatti sviluppando la modalità ‘Ultra Performance‘ pensata appositamente per incrementare il framerate in 8K. Ciò consentirà alla Top di Gamma di Nvidia di far girare i titoli in 8K partendo da una risoluzione nativa inferiore, con framerate più elevati.

L’attuale modalità ‘Performance‘ dà già risultati ottimi. Basti vedere come Control passi da 8 a 57fps, oppure Death Stranding che passa da 32 a 78fps.

La scheda video Nvidia RTX 3090 sarà disponibile in Italia dal 24 settembre al prezzo di 1.549€.

Nvidia RTX 3090 benchmark 8K

Fonte: wccftech