Phil Spencer: I comportamenti tossici danneggiano tutto il settore

Phil Spencer

Il boss di Xbox, Phil Spencer è intervenuto in una conferenza al DICE Summit 2018.

Spencer ha parlato dei comportamenti sbagliati dei giocatori che non dannegiano solamente un singolo individuo, ma tutto il settore videoludico.

Onestamente, i comportamenti tossici non feriscono solo l’individuo, feriscono l’intero settore. Quando questi comportamenti mirano a uno di noi, colpiscono tutti. Per questo incoraggio la comunità a prendere provvedimenti e specifiche azioni“, ha dichiarato Spencer.

I videogiochi servono per unire e non dividere, per includere e non escludere: “È l’unica forma d’arte che ti permette di entrare nei panni di qualcun altro e guardare il mondo dai loro occhi. È l’unica forma d’arte in cui si è sempre alla pari indipendentemente dall’età, l’educazione, l’economia, la razza, la religione, la politica, l’orientamento sessuale, l’etnicità o le disabilità“, ha aggiunto Spencer.

Fonte: Gamepur

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.