Phil Spencer: Il cloud gaming rappresenta il futuro

Phil Spencer

Il futuro del gaming? È cloud! Almeno secondo Phil Spencer.

Il boss di Xbox la pensa in questo modo, anche se ammette che le console tradizionali avranno ancora vita lunga.

Non vi è dubbio che con le connessioni internet sempre migliori e l’allargamento della platea di utenti che adotta la fibra ottica sia possibile giocare in cloud.

Oggi come testimonia il servizio PlayStation Now è possibile giocare in cloud senza particolari problemi, soprattutto per chi ha una connessione in fibra ottica che riduce al minimo la lag.

Penso che vedremo sia giochi che saranno al 100% in streaming che giochi di fascia alta che gireranno in locale affidando parte del carico di lavoro al cloud per un risultato incredibile“, ha scritto Spencer su Twitter con riferimento a Crackdown 3 che sperimenterà tantissimo sotto questo aspetto.

Per me è importante che le console siano in grado di far girare grandi giochi per molti anni, stiamo pianificando questo“, ha poi aggiunto Spencer.

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here