PlayStation 5 e Xbox Project Scarlett dovranno affrontare la morte delle esclusive, secondo uno sviluppatore

Next-Gen

Secondo Takuya Aizu boss di Inti Creates, PlayStation 5 e Xbox Project Scarlett dovranno affrontare la morte delle . Lo studio nipponico è noto al mondo per aver sviluppato diversi titoli della saga di e Mighty n.9.

Si tratta di un’affermazione particolarmente allarmante, ma forse ha un po’ esagerato.

Penso che il lancio delle console sarà particolarmente duro, in questo momento le esclusive stanno morendo. Ci sono tantissimi giochi che escono su più piattaforme e pure se non lo sono in un primo momento, verranno fatti dei porting successivamente. Quindi quando queste compagnie lanciano nuove console una delle cose più importanti è accaparrarsi quante più esclusive sia possibile al lancio, se non ne hanno le possibilità di fallire il lancio sono elevate“, ha dichiarato Takuya.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Forse la situazione non è così nera come sembra, ma come sappiamo Microsoft già lo scorso anno è corsa ai ripari acquisendo numerosi studi di sviluppo in vista del lancio della propria nuova console a fine 2020.

Fonte: Video Games Chronicles