Resident Evil 4 Remake: confermato da un leak? Spuntano primi asset grafici

Resident-Evil-4-Shinji-Mikami

All’inizio di questo mese, Capcom ha subito una massiccia violazione dei dati con conseguente fuga di file riservati. Inclusi all’interno di questo leak sono piani di sviluppo completi per titoli che devono ancora uscire e tonnellate di altri dettagli. Alcune di queste informazioni rivelano ulteriori prove che Resident Evil 4 Remake è in sviluppo da tempo.

Banner Telegram Gametimers 2

I file trapelati includono risorse che gli sviluppatori probabilmente useranno per il remake. Il leak afferma che queste risorse sono prodotte dalla società PANDART INC. per il prossimo remake di Resident Evil 4. Infatti la maggior parte di questi asset sono oggetti statici che verranno posizionati in tutto il villaggio iconico all’interno dell’opera. Gli oggetti in questione sono di vario tipo: vasche, letti, ma anche animali scuoiati per citarne alcuni.

Sembra quindi che Capcom sia intenzionata a pubblicare un remake per ogni singolo Resident Evil di vecchia generazione. Va considerato infatti che Resident Evil 4 fu pubblicato in origine nel 2005 per GameCube. Già qualche tempo fa l’attore che interpreta Leon aveva lasciato intendere novità ma erano semplici allusioni. Si parlava addirittura di una versione pensata per la realtà virtuale, sempre tramite leak sostanziosi. Infine ricordiamo che Resident Evil Village potrebbe avere una data d’uscita, grazie ad alcuni leak.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech