Rockstar Games querelata per l’utilizzo del nome ‘Pinkerton’ in Red Dead Redemption 2

Red Dead Redemption 2

Rockstar Games sarebbe stata querelata per l’utilizzo del nome ‘Pinkerton‘ in Red Dead Redemption 2.

La querela è arrivata dalla società Pinkerton Consulting & Investigations che denuncia l’utilizzo di un marchio registrato. Inoltre la società fin dal 1870 opera di comune accordo con le forze dell’ordine, mentre nel gioco di Rockstar viene associata a un gruppo di criminali.

Il querelante spera di poter concludere pacificamente la questione con un patteggiamento tra le parti, che prevederebbe un corposo indennizzo per l’utilizzo non autorizzato del nome.

Rockstar ha replicato dichiarando che tale nome è protetto dal Primo Emendamento. Essendo Red Dead Redemption 2 un titolo storicamente accurato tutti i riferimenti al XIX secolo possono essere adottati senza problemi.

In aggiunta i riferimenti vengono adottati solamente in 10 delle 106 missioni del gioco.

Fonte: Comicbook

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.