RTX 3080: si può montare un super PC da gaming in una scarpa? L’incredibile impresa di NZXT!

NZXT case scarpa RTX 3080

Si può montare una PC da di fascia alta in una scarpa da ? È questa l’incredibile impresa in cui si è lanciato il produttore di case NZXT, ha preso una calzatura e dentro ci ha infilato tutto l’hardware di un PC e pure la mastodontica scheda video Nvidia RTX 3080!

Banner Telegram Gametimers 2

Sembra una scarpa proveniente dal futuro, e invece è un super PC da far invidia a chiunque! NZXT è riuscita a inserire in così poco spazio l’intero sistema, con tanto di CPU raffreddata a liquido. E questo grazie alla collaborazione con Artifact Studio.

L’idea è stata quella di realizzare un prodotto promozionale per pubblicizzare i case H710 dalla tipica colorazione bianca e nera. Ma il risultato è qualcosa di straordinario.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

In alto all’altezza della caviglia trova posto una versione custom del dissipatore a liquido per CPU all-in-one NZXT Kraken. All’interno della calzatura trova spazio la scheda madre con un altro dissipatore Kraken (presumibilmente per la CPU) che si intravede attraverso una finestra laterale trasparente. E sul fianco della scarpa trova posto la Nvidia RTX 3080 Founder’s Edition opportunamente modificata. Per raffreddare adeguatamente l’intero sistema, è stato inserito nella scarpa un radiatore con tre ventole, al quale sono collegati sia la CPU che la GPU.

Ma al cosa più incredibile è che questo sistema è perfettamente funzionante! Non si tratta solo di una semplice miniaturizzazione. Anche se è quasi certo che resterà un modello unico che non verrà mai messo sul mercato.

Artifact Studios non è nuova a questo genere di imprese, già in passato si è cimentata più volte nella realizzazione di sneakers da fantascienza pura, con tanto di illuminazione LED e schermi OLED che rivestivano la calzatura. Ma mai era arrivata ad assemblare un vero e proprio PC funzionante!

Non possiamo far altro che ammirare la loro opera!

Purtroppo per quanto i fan possano apprezzare quest’opera, i gamer dovranno attendere ancora un po’ per poter assemblare il proprio sistema dei sogni. A metà infatti Nvidia ha confermato che la reperibilità di RTX 3090, RTX 3080, RTX 3070 e RTX 3060 sarà scarsa ancora per mesi.

E se questo non bastasse ci si mettono in mezzo i bagarini, e anche qualche troll che può permettersi di sperperare soldi assemblando un sistema di mining nel bagagliaio di una BMW i8.

Fonte: Artifact Studio