Samsung Galaxy S21: Svelata la nuova famiglia di smartphone. Ecco tutti i dettagli

Samsung-Galaxy-S21-2

Samsung ha svelato la nuova famiglia di smartphone Galaxy S21 nel corso dell’evento Galaxy Unpacked 2021. I modelli mostrati sono tre: S21, S21+ e S21 Ultra, tutti con connettività 5G.

La diretta è anche stata l’occasione per presentare anche altre novità dell’ecosistema Galaxy, come le nuove cuffie Galaxy Buds e la smart tag.

I pre-order sono già aperti su Amazon a questo indirizzo. Inoltre effettuando l’acquisto entro il 28 potrete ottenere in omaggio le cuffie wireless e lo SmartTag.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX
Banner Telegram Gametimers 2

Samsung Galaxy S21

Samsung ha fortemente rinnovato il design dei propri smartphone Galaxy negli ultimi anni, e il Galaxy S21 non è da meno. La prima cosa che salta all’occhio è il blocco fotocamere rinforzato. Infatti a differenza della generazione precedente, le fotocamere sono integrate e protette nella struttura in metallo che compone lo smartphone e non più da un vetro. Questo rende il blocco decisamente meno incline a danneggiarsi e più resistente nel tempo.

Non sono noti i particolari sulla CPU, di cui si sa unicamente che si tratta di un 8 core da 2,9GHz, realizzato con processo produttivo a 5nm (lo stesso delle CPU M1 di Apple).

Rinnovato anche il display che quest’anno avrà uno schermo Infinity-O Dynamic AMOLED 2X definito “Intelligent Display” con risoluzione 2400×1080 pixel. Il refresh rate dello schermo può variare da 48Hz a 120Hz in base ai contenuti mostrati, offrendo sempre la miglior esperienza di visione possibile e limitando il consumo di batteria.

Le fotocamere del Samsung Galaxy S21 rappresentano ancora una volta uno dei punti di forza di questo smartphone, e la vocazione di Samsung verso il comparto video. Sul dispositivo sono presenti quattro fotocamere, una frontale per i selfie e tre posteriori per scattare foto e video di altissima qualità.

La fotocamera frontale per i selfie ha una risoluzione di 10MP con un angolo di visuale di 80° e una focale F2.2.

La prima delle tre fotocamere posteriori è una grandangolare da 12MP con anglo di 120° e focale F2.2. La seconda è più tradizionale da 12MP con angolo di visuale di 79° e focale F1.8. Infine la terza è un teleobiettivo con zoom ottico 3x da 64MP, angolo di 76° e focale F2.0. Tutte e tre le fotocamere possono inoltre avvantaggiarsi di uno zoom digitale 30x.

In fase di registrazione video si possono realizzare filmati in 8K a 24fps e in 4K a 60fps. Inoltre si possono realizzare anche video con il super stabilizzatore in 1080p a 60fps, super slow-motion in 720p a 960fps, slow motion in 1080p a 240fps, e hyperlapse in 4K a 30fps.

La notevole autonomia è garantita da una batteria da 4.000mah.

Il Samsung Galaxy S21 sarà disponibile in due formati con 8GB di memoria RAM e 128GB o 256GB di memoria di archiviazione. Le colorazioni disponibili saranno quattro. Le prenotazioni sono già aperte su Amazon al prezzo di rispettivamente 879€ e 919€.

Samsung Galaxy S21+

Il Samsung Galaxy S21+ adotta il medesimo hardware del modello base, ma con un display e una batteria di capacità maggiore.

Il display passa da una diagonale di 6,2″ a una di 6,7″ con una risoluzione di 2400×1080 pixel. La batteria invece passa da 4.000mah a 4.800mah, offrendo un’autonomia maggiore.

Resta inalterato il comparto fotocamere e video. La fotocamera frontale per i selfie ha una risoluzione di 10MP con un angolo di visuale di 80° e una focale F2.2.

La prima delle tre fotocamere posteriori è una grandangolare da 12MP con anglo di 120° e focale F2.2. La seconda è più tradizionale da 12MP con angolo di visuale di 79° e focale F1.8. Infine la terza è un teleobiettivo con zoom ottico 3x da 64MP, angolo di 76° e focale F2.0. Tutte e tre le fotocamere possono inoltre avvantaggiarsi di uno zoom digitale 30x.

In fase di registrazione video si possono realizzare filmati in 8K a 24fps e in 4K a 60fps. Inoltre si possono realizzare anche video con il super stabilizzatore in 1080p a 60fps, super slow-motion in 720p a 960fps, slow motion in 1080p a 240fps, e hyperlapse in 4K a 30fps.

Il Samsung Galaxy S21+ sarà disponibile in due formati con 8GB di memoria RAM e 128GB o 256GB di memoria di archiviazione. Le colorazioni disponibili saranno sei, di cui due Colorways. Le prenotazioni sono già aperte su Amazon al prezzo di rispettivamente 1.079€ e 1.129€.

Samsung Galaxy S21 Ultra

Il Samsung Galaxy S21 Ultra è il nuovo top di gamma della casa coreana. Rispetto ai due modelli precedenti della stessa famiglia presenta funzionalità decisamente migliorate.

Il display ha una diagonale di 6,8″ con una risoluzione di 3200×1440 pixel con una densità di 515dpi e il supporto HDR 10. Mentre la batteria anch’essa incrementata è da 5.000mah.

Molto differente è invece il comparto fotocamere, che passano da tre a cinque. La fotocamera frontale per i selfie ha una risoluzione di 40MP con un angolo di visuale di 80° e una focale F2.2.

La prima delle quattro fotocamere posteriori mantiene le stesse caratteristiche dei modelli precedenti, con un’ottica grandangolare da 120° un sensore da 12MP e una focale F2.2. La seconda fotocamera ha una straordinaria risoluzione di 108MP con angolo di 83° e focale F1.8. La terza e quarta fotocamera hanno un doppio zoom ottico da 3x e 10x con risoluzione di 10MP e angolo rispettivamente di 35° e 10° e apertura F2.4 e F4.9.

Samsung Galaxy S21 Ultra sarà disponibile in cinque varianti di colore, di cui tre Colorways. I formati saranno tre: 12GB di RAM con 128GB di spazio d’archiviazione, 12GB di RAM con 256GB di spazio d’archiviazione, e 16GB di RAM con 512GB di spazio d’archiviazione.

Le prenotazioni sono già aperte su Amazon a partire da 1.279€.