Sea of Thieves non avrà un editor dei personaggi classico

Sea of Thieves

Sea of Thieves, la nuova esclusiva Microsoft, si contraddistingue dalla concorrenza per tante caratteristiche.

Una di queste è l’editor dei personaggi. A differenza di altri titoli l’Infinite Pirate Generator di Sea of Thieves si basa sulle caratteristiche fisiche del personaggio.

Verranno creati automaticamente otto differenti personaggi basandosi su razza, sesso, età, corporatura, ecc. Il processo potrà essere ripetuto quante volte si vuole fino a ottenere il risultato desiderato.

Rare ha spiegato che questa scelta è vincolata al gameplay. Controllando la creazione dei personaggi il team può realizzare delle meccaniche di gioco che ne consentono di variare l’aspetto.

Vi ricordiamo inoltre che nel gioco non saranno presenti loot box e che le microtransazioni saranno limitate all’acquisto di oggetti cosmetici.

Sea of Thieves sarà pubblicato in esclusiva per PC e Xbox One il 20 marzo 2018.

In aggiunta si avvalrà del programma PlayAnywhere che consente di giocare sia da PC che Xbox acquistando il gioco una sola volta, e farà anche parte di Xbox Game Pass già al Day 1.

Fonte: Eurogamer

Commenti

commenti