Star Citizen ha raccolto 300 milioni di Dollari grazie al Crowdfunding!

Star Citizen
Banner Telegram Gametimers 2

Il noto e chiacchieratissimo simulatore spaziale Star Citizen ha recentemente raggiunto un traguardo importantissimo. Il titolo ha infatti raggiunto quota 300 milioni di Dollari, il tutto grazie al crowdfunding.

Ad essere più specifici, la somma totale raccolta grazie al crowdfunding ammonta a ben $300.342.401. Un numero immenso e che supera persino la cifra spesa da Rockstar per lo sviluppo di GTA V. Inoltre, il gioco vanta oltre 2 milioni e 700 mila utenti iscritti al gioco.

Quello che rende ancora più impressionante la cifra raccolta, è il fatto che diversi account siano a tutti gli effetti account free, i quali non hanno fatto nessuna donazione.

In un nuovo comunicato, si viene a sapere anche che nel gioco saranno introdotte nuove razze aliene, con la quale interagire e che doneranno decisamente più spessore alla narrazione e alla lore del titolo.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Inoltre, è stato accidentalmente rivelato l’Alien Week. Si tratta di una data, nella linea temporale del gioco, nella quale si festeggia il primo incontro tra l’umanità e una razza extraterrestre, i Banu.

Nel gioco, proprio in occasione di questo evento, sono state scontate alcune navi aliene, le quali hanno sicuramente dato un bel boost economico negli ultimi giorni.

Riguardo la lore del gioco, ricordiamo che Star Citizen vanterà anche una campagna decisamente profonda, denominata Squadron 42. Essa, stando alla house, sarà superiore persino a quanto visto in God Of War e Red Dead Redemption 2; il che rappresenterebbe un livello qualitativo immenso.

Il gigantesco MMO spaziale vanterà inoltre, proprio nella modalità single player, nomi importantissimi presi direttamente di Holliwood. Parliamo di star del calibro di Mark Hamil (Luke Skywalker in Star Wars) e Gillian Anderson.

Star Citizen è attualmente disponibile solo su PC. Il gioco è sviluppato da Cloud Imperium Games e gira sull’Amazon Lumberyard; un motore grafico proprietario di Amazon e sviluppato sulla base del CryEngine.

Fonte: twinfinite