Starfield esclusiva Xbox e PC: Pete Hines di Bethesda si scusa coi fan PlayStation, “capisco la rabbia”

Starfield trailer may hint The Elder Scrolls 6 location

Pete Hines, vice presidente di Bethesda, si è detto “dispiaciuto” per aver tolto all’utenza PlayStation un gioco che sicuramente aspettavano tanto. Si sta parlando chiaramente di Starfield, GDR open world dai creatori di Skyrim e, più in generale, l’intera saga The Elder Scrolls.

Dopo l’acquisizione da parte di Microsoft, i dubbi di molti son diventati presto realtà. Starfield sarà esclusiva e Xbox, così come molti altri (se non tutti) giochi Bethesda. La delusione degli acquirenti PlayStation è stata chiaramente tanta, e se Todd Howard – altro big di Bethesda – ha approfittato dell’occasione per sottolineare come l’acquisizione permetterà loro di tirar su un gioco migliore, il braccio destro ha simpatizzato invece con chi non ha preso la notizia in modo positivo.

Se siete fan dei giochi che facciamo, e uno dei giochi non è più disponibile per la vostra piattaforma, capisco pienamente se siete scontento o frustrati“, ha infatti detto.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Capisco i vostri sentimenti. Come potrete superarlo? Non ne ho la più pallida idea. Non c’è nulla che posso fare per farvi stare meglio. Non so come tranquillizzare i fan PlayStation 5. Anche io gioco su PS5 e continuerò a giocare su PS5, ma se volete giocare Starfield… la soluzione è avere un o una Xbox, mi dispiace“.

Tutto quello che posso dire è che mi dispiace, perché sono sicuro che apprendere questa notizia sia stato frustrante. Ma non c’è molto che possiamo farci“.

Vi ricordiamo come Starfield arriverà esclusivamente su Xbox Series X e il prossimo 10 novembre 2022.

Fonte: Gamesradar