Starfield: torna un incubo. Previsto un “fan adorante” come in The Elder Scrolls Oblivion

starfield fan adorante the elder scrolls 4 oblivion

Bethesda, ma che t’abbiamo fatto di male? L’azienda che ha partorito alcuni degli RPG più famosi degli ultimi 20 anni è ora impegnata su Starfield. Il gioco, previsto come esclusiva Xbox e sistemi Microsoft, sarà un immenso GDR ad ambientazione spaziale. Abbiamo parlato ampiamente di ciò che sappiamo fino ad ora di ma questa è una cosa che invece non tutti avevano notato.

È successo durante uno dei più recenti dedicati a Starfield. A parlare è Todd Howard, director del gioco. Nel mentre, sulle sue parole scorrono alcune immagini, alcuni glimpse dal gioco in uscita nel 2023. Ecco, al minuto 3:17 del filmato che vi proponiamo di seguito, appare una scheda che informa il giocatore che, grazie alle sue gesta, si è guadagnato le attenzioni di un fan adorante. Un NPC parecchio fastidioso che incontreremo in momenti casuali della nostra avventura. Ce lo ritroveremo tra i piedi non potremo fare altro che sopportarlo, tanto più che, di tanto in tanto, potrebbe anche avere dei regali per noi.

I fan degli RPG Bethesda, già abituati a NPC poco piacevoli (sì Moira Brown di Fallout 3, sto guardando proprio te) potrebbero anche trovare simpatico questo easter-egg che va a citare un altro dei grandi successi prodotti da Softworks. The Elder Scrolss: Oblivion è il quarto capitolo della fortunata serie fantasy. Uscito nel 2006, per molti rappresenta ancora uno dei migliori esponenti del genere.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

A proposito di Starfield, non è ancora nota la data di uscita precisa. In molti suppongono possa arrivare a marzo nel 2023 in simbolico omaggio all’anniversario del primo volo dei fratell Wright.

Fonte: Bethesda