Il successo dei remake regalerà a Crash un vero seguito?

Crash Bandicoot N. Sane è ormai realtà. Tanta nostalgia, tanto divertimento e tanti tuffi in un passato che, senza se e senza ma, elargiva soddisfazioni in maniera proporzionale alla difficoltà.

E se vi dicessimo che Crash potrebbe tornare ancora, ma con un nuovo episodio vero e proprio? Almeno questo è ciò che ha lasciato intendere Activision, attuale proprietaria del brand.

I dei primi tre episodi sono le esclusive di maggior successo su console Sony, in Regno Unito, in questo 2017. Un chiaro segnale che, con un risultato simile anche nel resto del mondo, l’amore del popolo verso questa iconica mascotte non si è spento affatto.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Amore che, per gli sviluppatori, potrebbe facilmente tradursi in altri esperimenti simili o, addirittura, in sequel ufficiali.

“Siamo impegnati a sperimentare ancora con Crash”, ha infatti detto Eric Hirshberg, CEO di Activision. “Ora sappiamo che c’è una grande fanbase che chiede a gran voce un ritorno”.

“È sempre difficile quantificare il vero numero dei fan, quando si parla di nostalgia. Adesso, però, abbiamo visto una passione senza freni, e tutto ciò potrebbe evolversi in altro”.

Vi ricordiamo che la possibilità di un episodio di Crash completamente nuovo è un’assoluta novità. Nei giorni scorsi, però, si è parlato anche di un probabile ritorno dello Spyro originale.

Fonte