The Last of US: cosplay level over 9000!

The Last of US

C’è cosplay e cosplay. C’è chi lo fa per divertimento e per stare in compagnia e chi per gareggiare. Qualcuno poi alza l’asticella a livelli che superano persino la finzione, è questo il caso di Maul Cosplay e il suo set fotografico dedicato a The Last of Us.

Il cosplayer tedesco oltre ad aver realizzato un costume e un trucco degno delle migliori produzioni cinematografiche, ha anche effettuato un lungo e forse un po’ pericoloso viaggio per trovare la giusta location dove scattare delle foto realistiche di un’ambientazione urbana post-apocalittica.

La scelta di Maul è ricaduta sulla zona rossa di Chernobyl. Luogo che come tutti sapranno è un vero scenario post-apocalittico, e che richiede permessi speciali per poter accedervi.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Nonostante siano passati oltre 31 anni dalla tragedia, nell’area è ancora presente una radiazione superiore a quella naturale. Questo fa si che ci sia un limite di tempo che si può passare all’interno dell’area, rendendo molto più complesse le operazioni per ottenere una luce perfetta e scovare gli scorci più suggestivi.

Eccovi il risultato sbalorditivo!