The Last of Us Part 2 è l’esclusiva PlayStation più venduta negli Stati Uniti. I Call of Duty in prima e seconda posizione

The Last Of Us Part 2

The Last of Us Part 2 si conferma essere un vero e proprio successo commerciale. Il capolavoro di Naughty Dog è infatti l’esclusiva PlayStation 4 più venduta dell’anno negli Stati Uniti, battendo anche un temibile avversario come Ghost of Tsushima. In classifica il titolo Naughty Dog è infatti riuscito ad aggiudicarsi la terza piazza, dietro solamente agli ultimi due Call of Duty.

Banner Telegram Gametimers 2

I titoli di hanno infatti totalmente monopolizzato le prime due posizioni, con Call of Duty saldamente sul gradino più alto del podio; e Call of Duty Modern Warfare dietro di sola una posizione.

Decisamente incredibile, in ogni caso, il successo di The Last of Us Part 2, che nonostante le numerose critiche è riuscito a svettare tra le esclusive PlayStation. Molto bene comunque per Insomniac Games, che con Ghost of Tsushima è riuscita comunque ad agguantare una grandiosa quarta posizione, soprattutto se consideriamo come questa fosse una nuova IP.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Sesto e settimo posto per Final VII Remake e un sorprendente Marvel’s Spider-Man Miles Morales, capace di mettersi dietro anche Assassin’s Creed Valhalla. Infine, MLB: The Show 20 conclude la fila di giochi presenti all’interno della lista, concludendo con un onesto nono posto, appena davanti a Marvel’s Avengers.

E voi, che ne pensate? Nel frattempo vi ricordiamo che Naughty Dog assume personale per lavorare a un progetto “grandioso” e dalla componente fortemente narrativa.

PlayStation 5 è ufficialmente in vendita in tutto il mondo, sebbene le scorte siano limitatissime. Vi invitiamo, in ogni caso, a leggere la recensione work-in-progress di Roberto Buffa sulla console, nonché a scrutare i seguenti link Amazon nel caso ritorni disponibile, cosa che potrebbe accadere a breve.