Top Gun Maverick: Hideo Kojima “l’ho già visto due volte, mi ha commosso”

top-gun-maverick-tom-cruise

Sappiamo quanto Hideo Kojima sia appassionato di cinema. Il creator ha raccontato spesso di quanto tempo alla settimana dedichi alla visione di film, lettura di libri e tante altre attività simili. Poteva uno come lui perdersi Top Gun Maverick? Assolutamente no. Il creatore di Death Stranding, dal suo profilo twitter, ha voluto dedicare un pensiero all’ultimo film di Tom Cruise.

La prima informazione che ci fornisce è che il suo commento arriva dopo la seconda visione della pellicola. La seconda cosa che veniamo a sapere è che il film è riuscito a commuoverlo fino alle lacrime in entrambe le occasioni. Terzo elemento la condivisione di alcuni fotogrammi e poster promozionali del film.

Ultimo elemento cui fa riferimento Kojima, in un tweet separato, è una considerazione. Il game director ha ricordato di avere quasi 60 anni (59 da compiere questo agosto) e di essere dunque coetaneo di Tom Cruise. “Ho quasi 60 anni ma provo ancora a fare del mio meglio nel creare cose. Per me, realizzare videogiochi non è una ‘professione'” dice Kojima per poi aggiungere una citazione del film “non pensare. Agisci”.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Possiamo intuire come, in un certo senso, Top Gun Maverick pare esser stato una sorta di ispirazione di vita per Hideo. Probabilmente, la considerazione dell’età – così simile a quella del protagonista del film – lo ha fatto riflettere sulle tante cose che possono essere ancora compiute ancora, nonostante gli anni che passano. Vivere il proprio come passione e non come professione e basta deve essere un’altra cosa che accomuna i due “arzilli” artisti Kojima e Cruise.

Il creator di Death Stranding e Metal Gear Solid non è nuovo a questo tipo di commenti rapidi e significativi sui film in sala. Già poco tempo fa aveva espresso il suo apprezzamento per The Batman di con Robert Pattinson.

Top Gun Maverick sta facendo furore al botteghino. In circa una decina di giorni sono stati raccolti oltre mezzo miliardo di dollari in tutto il mondo. Il film si appresta a divenire il più redditizio della carriera di Tom Cruise, almeno fino ad oggi.

Fonte: twitter