Ultima Online è diventato free-to-play!

Ultima Online

Il padre di tutti gli MMORPG, Ultima Online, è diventato free-to-play!

Il gioco nasce da un’idea di Richard Garriot a fine anni ’90, quando la sua più che decennale saga di RPG Ultima era all’apice del successo. Ultima Online è stato un vero e proprio game changer, tutt’oggi forse ancora senza rivali.

Il gameplay era molto semplice, un sandbox totale che si basava su tre statistiche: Forza/HP, Destrezza/Stamina e Intelligenza/Mana. Il bilanciamento di queste tre statistiche determinava la possibilità di indossare armature, la capacità di utilizzo di armi a distanza o di incantesimi.

Alle statistiche si aggiungono innumerevoli skill che vanno dall’utilizzo di diversi tipi di armi, alla raccolta di materie prime finendo per il crafting. Nulla era vietato nel gioco, un potente mago poteva essere altrettanto esperto nell’uso della spada, con le statistiche a determinare i danni inflitti e l’accesso a equipaggiamento e incantesimi.

Con un post sul sito ufficiale, Ultima Online si è aggiornato a una nuova edizione chiamata Endless Jouney.

Questa nuova versione sarà free-to-play con microtransazioni che serviranno prevalentemente ad acquistare oggetti cosmetici, accessori per arredare la propria dimora o uility.

Fonte: Ultima Online

Commenti

commenti