Addio a Sergei Ivanov, ci lascia lo scrittore di STALKER

stalker ivanov

Ci lascia oggi Ivanov Sergei Nikolaevich, scrittore dietro il survival horror STALKER Shadow of Chernobyl.

Nato a Kiev nel 1954, Ivanov si è sempre curiosamente definito come una persona “Non spinta a inseguire il suo estro creativo“. Questo, almeno, da giovanissimo.

Banner Telegram Gametimers 2

Grandissimo fan di Boris Stern, autore sovietico famoso per i suoi racconti fantasy e satirici, si è laureato in matematica applicata e ha lavorato all’Istituto di Cibernetica dell’Accademia Nazionale delle Scienze Ucraine V. M. Glushkov fino al 1992.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

In quegli anni, infatti, il videogioco stava muovendo i suoi primi passi lontano dal semplice intrattenimento, elevendosi pian piano ad una rinnovata importanza. Ivanov contribuì all’adattamento che avrebbe trasformato il libro originale in un copione videoludico.

Un genio a cui dobbiamo uno degli universi/adattamenti videoludici più riusciti di sempre, quindi. E da cui tantissimi si sono ispirati negli anni e decenni a seguire. La stessa serie di S.T.A.L.K.E.R. tra l’altro è destinata a tornare a breve, con un nuovo capitolo, ed è davvero triste che Ivanov non potrà vedrete crescere i semi che aveva tempo addietro piantato.

Ivanov aveva 66 anni ed è morto a causa di complicanze dovute al Coronavirus.

Fonte: Gamingbible