Animal Crossing New Horizons: al Tokyo Game Show è già Game of the Year

Animal Crossing New Horizons 2
Banner Telegram Gametimers 2

La scalata al successo di Animal Crossing New Horizons continua. Il gioco Nintendo si aggiudica il premio come gioco dell’anno al 2020. Il prestigioso premio appartiene al titolo che apparentemente ha preso d’assalto il mondo dei videogiochi quando è stato lanciato a marzo.

Una parte del fascino del gioco è che New Horizons può essere giocato in tanti modi diversi e ha attirato un pubblico molto vario. Animal Crossing continua a funzionare bene in termini di vendite, ma il boom durante il periodo di lancio è ciò che ha contribuito a catapultare al vertice la serie iniziata su Nintendo 64 nel 2001.

È abbastanza raro che un videogioco diventi un fenomeno culturale totale. Pokemon GO ha fatto alzare tutti dai loro divani ed era diventato normale vedere qualcuno che tentava di catturare uno Squirtle dall’altra parte della strada. L’ascesa alla popolarità di Animal Crossing New Horizons può forse essere parzialmente attribuita al tempismo perfetto e il comunicato stampa del TGS ha ammesso che questo faceva parte della considerazione per l’assegnazione della ricompensa.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Il mondo intero si è fermato, per colpa della pandemia di COVID-19. Soprattutto perché l’umanità stava appena iniziando a cogliere i pericoli del virus, uscire per fare la spesa non solo era sconsigliato dai governi locali, era davvero spaventoso. Animal Crossing: New Horizons è divertente, liberatorio, adorabile, spensierato e ha aiutato il mondo a stare meglio. Animal Crossing New Horizons è un gioco straordinario di per sé, non si può negarlo. Ma oltre ad essere un’esperienza raffinata, è stato il gioco perfetto per un periodo imperfetto e continua a essere una gioia per molti ancora oggi.

Complice del successo di New Horizons probabilmente anche il boom di vendite. Ricordiamo che il gioco si è posizionato al secondo posto nella classifica dei titoli più venduti di sempre in . Oltre 7 milioni e mezzo di copie contro le 10 milioni realizzate complessivamente da Rosso e Pokémon Verde su Game Boy.

Insomma, l’avido Tom Nook avrà di che festeggiare nella sua isola. Adesso bisognerà attendere novembre quando arriveranno le nomination per i Game Awards per scoprire se il gioco potrà ripetersi durante l’evento videoludico più importante dell’anno. Cosa ne pensate voi del gioco? Qui trovate le nostre impressioni al riguardo!

Se ancora non lo avete fatto vostro potete acquistarlo su Amazon a 49,99€.

Fonte: Gamerant