Animal Crossing New Horizons – Happy Home Paradise DLC: la migliore espansione di sempre! Recensione Nintendo Switch

Ve lo aspettavate un così grande aggiornamento di Animal Crossing New Horizons? Ebbene sì, il grande giorno è arrivato! Il fantastico DLC di Animal Crossing, Happy Home Paradise, è già acquistabile a 25 euro nell’e-shop oppure potrete ottenerlo con l’abbonamento Online più pacchetto aggiuntivo, dalla somma di 40 euro. Un’espansione davvero enorme che sembra, anzi è, a tutti gli effetti un gioco completamente nuovo. E per quel costo, fidati, l’offerta è davvero incredibile e lasciarlo andare non è proprio possibile.

Avviando il gioco, verremo subito portati all’aeroporto della nostra isola e Tom Nook ci farà conoscere una sua cara vecchia amica, Casimira. In breve, avremo l’occasione di andare proprio a lavorare in un arcipelago con il team di Casimira. Qui, progetteremo case vacanze come più piacciono ai vari personaggi, senza dimenticare un personale pizzico di fantasia decorativa. Diventeremo a tutti gli effetti degli interior designer! Per andare dalla collega di Tom Nook, ci basterà recarci al nostro aeroporto e parlare con Dodo, selezionando poi l’opzione “voglio andare a lavorare”.

Da qui avremo modo di osservare le varie isole e non solo: ognuna di esse avrà condizioni climatiche diverse che si adatteranno ai bisogni dei villagers. Non dovremo solo decorare le case dei clienti, ma più clienti riusciamo a invitare e soddisfare più si amplieranno i nostri cataloghi, gli oggetti e le tecniche per allestimenti ancora più soddisfacenti. Insomma, tutto quello che dobbiamo fare è trasformare i desideri in realtà, ascoltando quello che hanno da dire i personaggi che verranno nel negozio di Casimira.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Scegliendo il luogo adatto per il cliente, possiamo dare il via ai lavori! Per prima cosa si entra in casa del personaggio e si spacchetta gli scatoloni pieni di oggetti richiesti dal cliente stesso. Potremo quindi posizionare questi oggetti nella maniera che più ci aggrada e continuare poi a sistemare il resto a nostro piacimento: carta da parati, tappeti, tavoli, divani e qualsiasi altra cosa vogliate mettere all’interno, potete farlo tranquillamente. Non solo, ogni qualvolta che andremo avanti con i progressi potremo ottenere delle funzioni nuove come ingrandire le stanze, mettere muri divisori e tanto altro ancora.

Possiamo sbizzarrirci al meglio non solo decorando gli interni ma anche gli esterni delle case dei clienti! Non possiamo davvero chiedere di meglio a questo punto, insomma… The Sims spostati proprio! E non finisce qui: l’obiettivo è quello di far venire al negozio di Casimira più gente possibile per rendere l’arcipelago un posto perfetto per passare le vacanze. L’idea non si limita solo alle case private, ma si parla addirittura di ridecorare scuole, ospedali, ristoranti. Pensate che sia finita qui? Come abbiamo già visto in Pokèmon Snap, uscito giusto qualche mese fa per Nintendo Switch – qui trovate la nostra recensione – potremo non solo progettare gli interni ma avremo la possibilità di sfruttare la macchina fotografica per scattare le nostre creazioni e pubblicarle quindi sul social “il Network delle belle Case”. Cosa state aspettando? Sbizzarritevi più che potete con questa funzione e sfruttate tutte le possibili funzioni come filtri, cornici e tanto altro ancora. Insomma, fate ammirare le vostre “opere d’arte” ai vostri amici e anche al resto del mondo online.

In conclusione, questo è così grande e importante che quasi ci sentiamo in colpa a definirlo semplice espansione. Desideravamo da sempre questi tipi di editor in Animal Crossing e Nintendo ce li ha finalmente donati con questo mega aggiornamento. La personalizzazione è adesso così vasta che sembra più questo un gioco completo, che il gioco base. È così che le espansioni dovrebbero essere fatte. Sembra però che siamo di fronte all’ultimo, grande aggiornamento di Animal Crossing. Quale sia il futuro di questo gioco non lo sappiamo ancora. Forse, è semplicemente arrivato il momento di annunciare il seguito. E con queste basi, siamo già di fronte a una nuova era.

RASSEGNA PANORAMICA
Voto
9