Apex Legends: Giocatore spende 500$ in lootbox e poi se ne pente!

Apex Legends

Ridiamoci un po’ su, esortandovi a non fare la stessa cosa. Cole un giocatore 24enne di Apex Legends ha speso 500$ in loot box per poi pentirsene amaramente.

Il ragazzo ha raccontato tutta la sua storia a Kotaku, in passato quasi mai era stato tentato di acquistare le casse premio nonostante avesse giocato a Overwatch e Rocket League. Complessivamente sui due giochi avrà speso meno di 30$.

Diverso invece è stato il discorso per la battle royale di Respawn Entertainment che ha spinto il ragazzo nell’impeto di acquistare ben 500 ‘Apex Pack‘ pur di ottenere il premio desiderato.

Si trattava di un set di oggetti cosmetici ultra rari della serie ‘Heirloom.

In base alle informazioni divulgate da Respawn Cole era sicuro di trovare il set acquistando 500 casse. Lo sviluppatore ha infatti precisato che la possibilità di trovare questi oggetti era inferiore all’1% e che non può aprire più di 500 Apex Pack senza ricevere il set Heirloom.

Il ragazzo ha parlato di aver avuto una vera e propria crisi, non gli interessava minimamente il contenuto se non era il set Heirloom passava avanti in automatico.

La sensazione di passare da loot box a lootbox non era neppure piacevole… Man mano che aprivo più e più casse volevo solo andare avanti finchè non trovavo ciò che volevo, ignorando completamente il resto. Neppure ottenere oggetti leggendari mi dava eccitazione“.

Dopo essersi reso conto di aver speso 500$ ha avuto una sensazione di shock. Per poi pentirsi della spesa fatta.

Cole non dà la colpa agli sviluppatori o al gioco d’azzardo. In molti lo fanno e in modo responsabile.

Ha infine aggiunto che se ci fosse stato uno store vero e proprio come in Fortnite non avrebbe speso quella cifra. Questo per lui è un sistema molto più etico di monetizzare i titoli free-to-play.

Fonte: Kotaku

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here