L’Attacco dei Giganti: una mod introduce Levi Ackerman in Monster Hunter World

Monster Hunter World Levi Ackerman L'Attacco dei Giganti

I modder appassionati de L’Attacco dei Giganti continuano a proporre mod riguardanti la famosa serie manga di Hajime Isayama. A partire da oggi, infatti, tutti i possessori della versione di Monster Hunter World potranno indossare i panni del soldato più forte dell’umanità: Levi Ackerman! La mod, purtroppo, si limita ad essere una semplice skin, ma siamo sicuri che ai fan del personaggio faccia decisamente piacere.

Banner Telegram Gametimers 2

Al momento questa mod è tutto tranne che definitiva. Sebbene sia una semplice skin, infatti, il modder ha affermato che mancano ancora elementi come la fisica della giacca, la quale è al momento ferma. La stessa giacca, comunque, è modificabile nel colore ma le caratteristiche degne di nota, al momento, si fermano qui.

Non avremo infatti un moveset dedicato a Levi Ackerman e non potremo usare, ovviamente, il sistema di movimento tridimensionale. Per far ciò, vi conviene puntare al gioco de L’Attacco dei Giganti chiamato Attack on Titan 2: Final Battle; titolo ufficiale della serie alquanto adrenalinico che mostra gli eventi narrati nelle prime tre stagioni dal punto di vista di un membro del corpo di ricerca.

Sebbene il gioco in questione non sia canonico, esso mostra comunque una storia molto piacevole e dai toni drammatici, com’è lecito aspettarsi da un titolo ispirato all’opera di Isayama. Il titolo è disponibile anche su PC e potete acquistarlo su Steam andando a questo indirizzo.

In ogni caso, che ve ne pare di questa mod dedicata a L’Attacco dei Giganti? Ditecelo nei commenti, come sempre. Nel frattempo ricordiamo che alcuni modder hanno ricreato il Distretto di Shiganshina e il Gigante Martello su !

Non dimenticate che la prossima settimana avrete modo di vedere non uno ma ben due episodi della quarta stagione dell’anime. Infatti dopo il rinvio dell’episodio 14, martedì sarà pubblicato un doppio episodio con l’arrivo anche dell’episodio 15.