Bethesda: Il settore videoludico deve dire addio alle esclusive

Bethesda

Secondo Pete Hines di Bethesda nell’industria dei videogiochi è necessaria una importante rivoluzione.

Secondo Hines gli sviluppatori dovrebbero dire addio alle esclusive per le singole console.

Non c’è un vemo motivo per avere console concorrenti. Non comprate un film su DVD e poi vi dovete preoccupare di quale lettore utilizzare. Funziona in tutti i lettori. E penso che i giochi debbano iniziare a muoversi nella stessa direzione“, ha dichiarato Hines.

Sarà sempre meno importante quale sarà l’hardware scelto, e si punterà sempre più alla possibilità di giocare con gli amici grazie a cross-play o progresso cross-platform.

Hines poi ha concluso dicendo: “Prima arriviamo a questo punto e meglio sarà per l’intera industria videoludica“.

Fonte: Gamespot

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.