[Blizzcon 2019] Diablo IV: Addio alla casa d’aste, si potrà commerciare attraverso i villaggi e le gilde

Diablo IV

Diablo IV darà l’addio definitivo alla ‘Casa d’Aste, esperimento introdotto nel terzo capitolo che non ha avuto particolare successo.

Al lancio di Diablo 3 l’asta era necessaria per ottenere più facilmente oggetti utili per i propri personaggi. In un primo momento le statistiche del drop erano totalmente casuali, ciò significava che un’arma utilizzabile esclusivamente da un monaco poteva offrire bonus alle abilità di un barbaro.

Dopo una totale rielaborazione del drop, queste incongruenze sono state eliminate rendendo di fatto molto meno utile l’asta, che alterava anche l’obiettivo del gioco stesso. Che dungeon crawler ci trovavamo davanti se la ricerca forsennata di loot perdeva totalmente interesse, con altri che lo facevano per noi?

Da qui il passo indietro che sarà reso definitivo nel prossimo capitolo. I giocatori potranno però comunque commerciare tra loro, alla vecchia maniera come nei primi due Diablo ovvero collaborando in game e scambiando nei villaggi con altri giocatori e compagni di gilda.

Al momento non è ancora nota una data di lancio di Diablo IV, ma sappiamo che fin dal Day 1 sarà disponibile su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Fonte: Gamingbolt

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.