Bloodborne: Cinque mostri tagliati dal gioco tornano in vita!

Bloodborne

Bloodborne è una vera e propria miniera di dati nascosti e i dataminer riescono a estrarre sempre nuove pepite d’oro!

Nel video che potrete vedere qui sotto sono mostrati cinque nuovi mostri, tagliati dal gioco finale e ora ripristinati grazie al dei modder.

Il primo è una donna dalla pelle cerulea e viscida, con una benda sugli occhi e dagli arti inferiori paralizzati.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Il secondo è un personaggio simile a uno dei boss del gioco, l’eye collector, ma in uno stadio di decomposizione meno avanzato.

Il terzo è quel che sembra una bambola umanoide dalla testa enorme, ricoperta da lenzuola e filo metallico.

Il quarto mostro è uno scheletro molto alto e con una grossa scimitarra ricurva, è tra i personaggi più rifiniti tra quelli eliminati.

Infine il quinto e ultimo mostro è un vero e proprio boss non inserito nel gioco. Si tratta di un demone che richiama il Balrog del , dotato di una grossa ascia a due mani fiammeggiante.

Come avrete modo di vedere tutti questi mosti sono incompleti. Spesso mancano le texture definitive e dettagliate, oltre a molteplici animazioni.

Buona visione!

Fonte: Kotaku