Bloodborne Kart: Il più bel pesce d’aprile della giornata di ieri!

Qualche giorno fa vi avevamo riportato una particolare versione di Bloodborne. Il progetto, sviluppato da Lilith Walther, si pone l’obiettivo di immagine il gioco ai tempi di . Un lavoro curato nei minimi particolari, che cerca di mantenere tutto il feeling del titolo originale.

Banner Telegram Gametimers 2

Walther, infatti, continua ad aggiornarci tramite Twitter dello stato dei suo lavori. Tra le clip proposte, c’è anche quello dello scontro contro il Chierico Belva. Un combattimento di certo non facile, ma che è stato ricreato con gli effetti e le musiche proprio in stile . E i video non si fermano qui: ci viene fatto vedere anche l’inventario, insieme ad alcune armi come il lanciafiamme.

Walther ha, poi, voluto fare uno scherzo a tutti gli utenti nella giornata di ieri, 1 aprile. La sviluppatrice, infatti, aveva annunciato di aver cancellato il progetto, riconvertendo Bloodborne in un gioco di corse. Uno stile unico, dove anche qui la cura posta è stata massima.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Per rendere il tutto ancora più unico, Walther ci ha fatto vedere anche altri personaggi, tra cui lo stesso Chierico Belva. Come se non bastasse, in un’altra clip ci fa notare come cambierebbe il con le luci dinamiche poste sui mezzi, in grado di avvertire il giocatore nel caso di concorrenti in avvicinamento. Non mancano poi le derapate che attivano il turbo. Un bel pesce d’aprile quello fatto dalla sviluppatrice.

Vi ricordiamo che Bloodborne PSX è un progetto che vuole essere quanto più fedele all’originale, regalando al tempo stesso un’esperienza retrò. Tra le caratteristiche mantenute, per esempio, troviamo quella degli Attacchi Cruenti, la quale viene attivata con R1 una volta che il nemico è stordito o scoperto.

Per quanto riguarda un vero e proprio remake di Bloodborne per PlayStation 5, purtroppo non si hanno ancora notizie. Ci ha pensato, tuttavia, Digital Foundry a farci vedere come sarebbe stata una possibile trasposizione per la nuova generazione, con risoluzione 4K e 60fps.

Fonte: Twitter