Brothers in Arms sta per tornare! Gearbox è ufficialmente al lavoro sul progetto

Brothers in Arms Gearbox PlayStation 5 Xbox Series X PC

Brothers in Arms, storica serie di in terza persona ambientata nella seconda guerra mondiale, sta per tornare. La conferma arriva direttamente dal CEO di Gearbox, Randy Pitchford, che ha affermato come il team sia attualmente al lavoro su un nuovo capitolo della saga bellica. Non si tratta di una dichiarazione recente, ad onor del vero. Il podcast era infatti stato pubblicato originariamente ad aprile ma esso è stato poi ricaricato recentemente. Il nome Brothers in Arms è spuntato fuori in un’intervista condotta daò CEO di Insomniac Games, Ted Price, per la AIAS Game Maker’s Netbook Podcast.

Nel corso dell’intervista è stato menzionato il nome, poco fortunato per lo studio, di Aliens: Colonial Marines, e da lì è partita una discussione che ha poi culminato con la conferma che un Brothers in Arms next-gen è attualmente in sviluppo. Pitchford ha svelato come Aliens: Colonial Marines fosse stato effettivamente annunciato troppo presto, addirittura prima che gli accordi fossero firmati.

Visto lo scarso successo del titolo, che ricordiamo essere considerato uno dei giochi peggiori degli ultimi 21 anni, Gearbox ha deciso di andarci più leggera con gli annunci. Lo stesso Borderlands 3 è stato infatti annunciato solo dopo che il gioco era in . Durante la discussione, Pitchford ha poi menzionato l’esistenza di un Brothers in Arms attualmente in sviluppo negli studios ma, ancora, non lo mostrerà finché non sarà pronto.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

“Non ho neppure annunciato Borderlands 3 prima che fose in beta. Fa schifo perché so che ci sono un sacco di persone – stiamo lavorando ad un altro capitolo della serie Brothers in Arms – ma non voglio dire nulla a riguardo a quando non lo avremo pronto. Abbiamo diversi fan che amano davvero questa serie, ma dovranno purtroppo soffrire ancora un po”; afferma Pitchford.

Ricordiamo che l’ultimo capitolo principale della serie è stato pubblicato nell’ormai lontano 2008. Parliamo di Brothers in Arms: Hell’s Highway, terzo ed ultimo gioco della serie principale. Ad esso sono poi susseguiti diversi titoli spin-off per Wii e ma che, ovviamente, non hanno riscontrato il successo della serie principale. In ogni caso, siete contenti di questo ritorno? Ditecelo nei commenti come sempre.

Fonte: PC Gamer