Call of Duty: Phil Spencer promette che sarà “giocabile su più piattaforme” e parla del concetto di esclusiva

Call of Duty Modern Warfare 2 trailer gameplay campagna COD Next

Phil Spencer, CEO della divisione Xbox e di Microsoft Gaming, è tornato a discutere su un argomento piuttosto caldo nelle ultime settimane: Call of Duty e la sua esclusività. L’acquisizione di Microsoft ha infatti preoccupato non poco Sony. I produttori e i possessori di PlayStation temono che la serie di CoD possa diventare esclusiva e che addirittura l’offerta di Microsoft, accusata di essere ingannevole, non sia abbastanza.

L’azienda di Redmond ha già ribadito come il gioco continuerà ad uscire su PlayStation ancora a lungo. Nell’utlima intervista, Phil Spencer ha ribadito questo concetto, avventurandosi nel discorso esclusività menzionando diverse possibilità per giocare i propri titoli, sintomo di un cambio di rotta nella Microsoft.

“Ci aspettiamo di poter rendere disponibile Call of Duty su PlayStation in futuro, così da espandere l’utenza dei nostri giochi. È il nostro obiettivo porre l’utente al centro di tutto, grazie anche a tecnologie come il Cloud o le uscite su PC. E non riguarda solo CoD ma ogni gioco che stiamo sviluppando”, afferma Phil Spencer nell’intervista presso CNBC.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

“Il concetto di esclusiva è stata la spina dorsale della nostra industria per tanto tempo, ma qualche anno fa abbiamo intrapreso un cambio di rotta. Pubblicheremo i nostri giochi su Xbox ma anche su PC. Li rendiamo disponibili su quasi ogni piattaforma, e chiunque dotato di un Web Browser può accedervi digitando Xbox.com/play, loggare e giocare i giochi via cloud”, spiega Phil Spencer.

“Abbiamo intenzione di far giocare i nostri titoli a più giocatori possibili. È questo il nostro obiettivo. Dunque quando parliamo di esclusività sui nostri giochi, avremo sì giochi esclusivi per console, è parte della nostra piattaforma”, conclude Phil Spencer. Nella stessa intervista, il CEO di Microsoft si è espresso anche riguardo il prezzo di Xbox Series X e Series S.

Ricordiamo nel frattempo che ieri è stata mostrata la modalità Multiplayer di Call of Duty Modern Warfare 2 e il nuovissimo Call of Duty Warzone 2.0, insieme anche alla sua controparte Mobile.

Fonte: Twitter