Call of Duty Warzone: Un inarrestabile cheat è stato finalmente rimosso da Activision!

User Vision Pro“, un devastante cheat segnalato su Call of Duty Warzone, permetteva all’utilizzatore di ottenere mira automatica e fuoco automatico, e le sue potenzialità sono state mostrate su Youtube. Quei video sono stati rimossi dalla piattaforma, ma è ancora possibile visionare la letalità di tale sull’account Twitter Anti-Cheat Police Department. Il video asseriva che “User Vision Pro” poteva funzionare su qualsiasi gioco, sia su console che su pc, e che rendeva il giocatore velocissimo, invisibile e inarrestabile.

Ars Technica ha spiegato come funzionava il cheat. Praticamente, un software che girava su un secondo computer dove il gioco veniva trasmesso in streaming identificava i nemici, prendeva il controllo del giocatore e si assicurava che il cheater andasse a bersaglio.

Il fatto che il girasse su un altro computer e non modificasse i file di gioco permetteva di non essere scoperti, tranne in rari casi. Non sapremo mai se “User Vison Pro” avesse potuto mantenere le sue promesse, dato che il loro sito è stato cancellato. L’unica cosa rimasta è una dichiarazione dal creatore del cheat, ‘User101‘, che tratta della questione e asserisce che, sotto richiesta diretta di Activision, il non sarà più messo in circolazione.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

Il creatore inoltre dice di non aver mai avuto cattive intenzioni, e che stava lavorando a una versione migliorata del software che permetteva di usare i controlli di Call of Duty senza utilizzare gli arti. Ma anche questo progetto è stato abbandonato.

User101‘ ha inoltre confessato che era stato motivato a creare il dalla enorme quantità di hack che si trovavano già in circolazione. Ogni volta che giocava online, si ritrovava a chiedersi se la persona che lo aveva eliminato era genuinamente brava oppure stava usando un cheat. Molte persone però non approvano la sua scelta, perché “Meno ci sono in circolazione meglio è“.

Fonte: PCgamer