Capcom non ha ancora abbandonato il progetto Deep Down annunciato nel 2013

Deep Down

Ricordate il progetto Deep Down presentato da Capcom nel febbraio del 2013? Negli anni se ne sono perse le tracce, ma sembra che non tutto sia perduto.

Il titolo doveva essere un action-rpg fantasy free-to-play. Lo sviluppo doveva basarsi sul motore proprietario ‘Panta Rhei‘, ma qualcosa deve essere andato storto e lo sviluppo non è mai giunto a termine.

In molti indicano il progetto come vaporware, anche se non è stato ufficialmente cancellato. Yoshinori Ono ha voluto chiarire un po’ la questione.

“Il team originale non è chiaramente più insieme a questo punto, ma le persone avranno notato che abbiamo continuato a mantenere il marchio registrato, e che quindi non abbiamo definitivamente mollato. Ogni anno esaminiamo i titoli da realizzare in futuro e scegliamo quali progetti approvare e portare avanti. Non c’è molto che possa dirvi al momento, ma abbiamo mantenuto il marchio e questo significa che non lo abbiamo abbandonato completamente”, ha spiegato Ono.

Fonte: Gematsu

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.