CEO di Stardock: Xbox Scorpio farà innalzare i requisiti dei giochi per PC

Stardock

Un paio di settimane fa il CEO di Stardock, Brad Wardell, ha detto la sua su Xbox Scorpio.

Wardell ha infatti dichiarato che i 12GB di memoria di Xbox Scorpio non limiteranno in alcun modo gli sviluppatori. Questi ultimi impiegheranno circa un paio di anni per capire come sfruttare al massimo tutte le potenzialità della console.

Di questa quantità di memoria RAM, 4GB sono riservati al e le funzioni , mentre gli altri 8GB sono dedicati esclusivamente ai giochi.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

A tal proposito Gamingbolt ha intervistato Brad Wardell ponendogli alcune domande. Wardell ha risposto che gli sviluppatori che puntano alle migliori esperienze di gioco su , come Stardock, alzeranno i dei propri titoli.

Il fatto è particolarmente interessante in quanto proprio l’uscita di PS4 e Xbox One, dotate di 8GB di memoria, ha fatto innalzare i requisiti di sistema per PC nella fascia che va da 8GB a 16GB. E potrebbe accadere una cosa analoga con Xbox Scorpio.

La seconda domanda riguarda la CPU della nuova console di Microsoft che è stata migliorata solo in modo marginale. Wardell ha spiegato che l’utilizzo delle DirectX 12 aiuta molto sotto questo aspetto. Infatti queste librerie spostano il carico di lavoro sulla GPU, liberando il processore centrale.

Tutte le informazioni tecniche su Xbox Scorpio sono ormai note e con tutta probabilità verrà mostrata all’opera proprio durante l’E3 tra poco più di un mese.

Fonte: Gamingbolt