Cina: Spende 1,4 milioni di Dollari in microtransazioni e un amico gli vende l’account per 552$!

Justice Online Cina

Un caso a dir poco eclatante quello che è accaduto in , in qualsiasi senso lo si vuol interpretare.

Un giocatore particolarmente facoltoso dell’ Justice Online ha speso l’astronomica cifra di 1,4 milioni di Dollari in microtransazioni per il proprio personaggio. Ma la beffa è stata che il suo account è finito in vendita a soli 552$!

Ma come è accaduto tutto ciò? Il proprietario dell’account lo aveva prestato a un amico che ha più volte provato a rivenderglielo per 388.000 Yuan (55.138$), purtroppo per errore lo ha messo in vendita 3.888 Yuan (552$) sul sito di NetEase, publisher di Justice Online. Un acquirente ignaro di tutto, ha fiutato l’affare e aquistato il personaggio. Ma ne è venuta fuori una causa legale.

Il titolare dell’account ha fatto richiesta a NetEase tramite un giudice di rientrare in possesso del proprio account. Il giudice ha accolto l’istanza del proprietario originario, facendolo tornare in possesso del proprio personaggio. Allo stesso tempo dovrà risarcire l’acquirente di con 90.000 Yuan (12.789$) per la mancata transazione.

Fonte: Kotaku

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here