Crystal Dynamics rifiutò di realizzare un concept dietro God of War

God of War

Cory Barlog è noto per esser stato il Director della saga di God of War. Ha lavorato ai primi tre capitoli.

In pochi sanno che per un breve periodo ha lavorato anche sul reboot di Tomb Raider. Barlog è stato assunto nel marzo del 2012 da Crystal Dynamics per lavorare alle cinematiche, ma andò via nell’aprile del 2013.

Il motivo? Lo sviluppatore rifiutò di realizzare uno dei concept alla base del nuovo God of War.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech-drop-Ps5-Xbox-RTX

L’idea di Barlog era quella di realizzare un gioco che avesse un flusso continuo della camera, senza tagli o dissolvenze. Un titolo realizzato con un unico piano sequenza in grado di coinvolgere maggiormente il giocatore.

Crystal Dynamics si rifiutò e Barlog decise di andar via.

Il director ci volle riprovare con Sony e God of War dopo la nascita dello studio di Santa Monica. Dove ha ricevuto tutto il sostegno necessario a realizzare qualcosa di totalmente nuovo per un videogioco.

La realizzazione non è stata affatto semplice, come testimonia il Direttore delle Cinematiche Dori Arazi. Inizialmente gli sembrava un’impresa impossibile, ma alla fine ci sono riusciti.

Fonte: Dailystar