Cyberpunk 2077: CD Projekt RED non garantisce che la versione next gen sarà pronta entro quest’anno

La versione per PlayStation 5 e Xbox Series X di 2077 potrebbe non arrivare quest’anno come precedentemente annunciato. La notizia arriva direttamente dalla dichiarazione ufficiale di CD Projekt RED.

Un nuovo rapporto dal sito Web VGC descrive in dettaglio che durante l’aggiornamento dei loro azionisti nella loro ultima chiamata, il vicepresidente senior dello sviluppo aziendale della società ha parlato di “lezioni apprese“, quando si tratta di parlare delle date di pubblicazione.

Ribadisce che l’obiettivo è ancora realizzare la versione next-gen entro la fine dell’anno, ma non possono nemmeno promettere che la data non cambierà. In ogni caso, un ritardo non sarebbe una sorpresa, e se abbiamo imparato qualcosa dal lancio originale di 2077, è che CD Projekt Red farebbe meglio a ritardarlo fino al suo completamento.

Banner-canale-Telegram-Gametime-Offerte-Tech

Parte del ragionamento sul motivo per cui potrebbe essere ritardato è dovuto al fatto che non solo mirano a far uscire la versione next-gen di Cyberpunk 2077 entro la fine dell’anno, ma sperano di fare lo stesso per The Witcher 3 , e hanno quindi diviso le loro risorse di conseguenza, e nonostante lavori con Saber Interactive, che apparentemente sta svolgendo gran parte del lavoro, CD Projekt RED non può confermare che la versione di The Witcher 3 per PlayStation 5 e Xbox Series X o quella di Cyberpunk 2077 uscirà quest’anno.

Mentre i fan non vedono l’ora che arrivi una versione di nuova generazione di The Witcher 3, molto probabilmente ci sono molti che penserebbero che Cyberpunk dovrebbe essere la loro piena priorità, piuttosto che dare un altro livello di rifinitura a un gioco che le persone hanno già pienamente assaporato e amano.

Insomma prosegue il dramma Cyberpunk. Vedremo mai il prodotto finalmente completo e esente da problemi? Da appassionati lo speriamo tutti, ma dal punto di vista critico e disinteressato, senza chiamare in causa sentimenti e passione, questa situazione è grave e dimostra purtroppo una notevole impreparazione per quanto concerne la gestione degli imprevisti. Noi ovviamente ci auguriamo il meglio… ma basterà?

Come sempre diteci la vostra nei commenti e seguiteci su Gametimers.it per rimanere sempre aggiornati. Vi invitiamo inoltre a leggere i nostri precedenti articoli su Cyberpunk 2077, consultabili qui.

Fonte: videogameschronicle.com