Cyberpunk 2077 consentirà di avere personaggi transgender o non-etero

Cyberpunk 2077

Cyberpunk 2077 darà molta importanza alla fase di creazione del personaggio, così come capita in tutti i giochi di ruolo classici.

Le scelte che si possono fare non sono limitate al solo aspetto estetico o delle caratteristiche, ma andranno ben oltre. Infatti sarà possibile scegliere se il proprio personaggio sarà transgender o non-eterosessuale.

Come mostrato dalla stessa CD Projekt RED nel precedente video di gameplay e più approfonditamente nel nuovo gameplay mostrato a porte chiuse all’E3 2019, una caratteristica tipica di questo gioco sarà la scelta del proprio background.

Attraverso una serie di opzioni a risposta multipla, potremo ricostruire il nostro passato. A seconda delle scelte che faremo, cambieranno alcune dinamiche con i PNG all’interno della trama vera e propria. Di fatto si potranno precludere o aprire alcune linee di dialogo, a riscontrare un comportamento più o meno diffidente nei nostri confronti da parte dei PNG.

Cyberpunk 2077 uscirà il 14 aprile 2020 per PC, PlayStation 4 e Xbox One. Il gioco sta andando letteralmente a ruba, nonostante manchi circa un anno alla sua uscita, le collector’s edition sono esaurite da giorni e risulta sold-out persino l’edizione con steelbook esclusiva di Amazon.

Fonte: LAD Bible

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here